>
MENU
Residence MONTE BELLO
Residence Monte Bello
via Monte Bello di Fondo
Loc. Monte Bello-Bolano(SP)
Tel. 0187|559061

VERSIONE ITALIANA
Visita la Sezione PROGETTO

Visita la Sezione GALLERIA

Visita la Sezione VIRTUAL TOUR

Guarda il VIDEO

COME RAGGIUNGERCI

Visita la Sezione PRENOTAZIONI

Visita la Sezione CONTATTI

Visita la Sezione ITINERARI

Torna alla HOME PAGE
 
Sezione ITINERARI DOC

Val di Magra

Crocevia di culture diverse la Val di Magra è racchiusa tra Liguria e Toscana. Il territorio, attraversato da numerosi corsi d'acqua, circondato dai monti e lambito dal mare vicino la spezia, offre un panorama straordinariamente vario.

Val di MagraNelle immediate vicinanze della Val di Magra si trovano rinomate località turistiche quali le Cinque Terre e la Versilia e luoghi suggestivi come le cave di marmo di Carrara e la Garfagnana.
La Val di Magra è una terra di confine ed appartiene da un punto di vista di geografia amministrativa a due province e due regioni diverse, La Spezia (Liguria) e Massa-Carrara (Toscana).
Tuttavia è indubbio che la Val di Magra abbia anche una propria identità da un punto di vista storico e culturale, testimoniato anche dal sentimento di appartenenza alla valle delle sue genti.
Col termine geografico di Val di Magra ci riferiamo all'area del bacino del fiume Magra e dei suoi affluenti, che in parte coincide con la Lunigiana, regione storica dell' antica diocesi di Luni.
Il fiume Magra è elemento comune della grande varietà di paesaggi che caratterizza la valle: risalendone il corso da Ameglia, antico borgo medioevale arroccato su un colle alla foce del fiume, a Pontremoli, elegante cittadina nell' Alta Lunigiana, si passa dal mare alla montagna.

Partendo dalle scogliere della costa ligure e dalle spiagge di sabbia della toscana, attraverso una pianura circondata da colline sulle quali sorgono castelli e borghi medioevali, si giunge all' Appennino ed alle creste delle Alpi Apuane.
La maggior parte dei centri della zona si affacciano sul Magra, che offre la possibilità di fare gite in barca e di pescare lungo le sue sponde.
Uno splendido scenario di vita grazie a questa fusione tra campagna, collina, montagna e mare ci consente di vivere a contatto con la natura caratterizzata in tutta la zona da una ricca vegetazione di faggi e castagni in montagna, vigneti, ulivi, orti e pinete più in basso.


Ameglia

Situata sulla sommità di una collina, conserva inalterate le caratteristiche di antico borgo medioevale.
AmegliaDall'alto del suo colle domina l'ultimo tratto del corso del fiume Magra e la pianura circostante.


Il territorio del comune di Ameglia è collocato nella bassa Val di Magra, in quella parte della provincia di La Spezia, che confina con la Toscana.
E' un territorio che
comprende sia zone fluviali, che aree costiere (caratterizzate a est da lunghe spiagge sabbiose, mentre a ovest da ripide pareti rocciose a picco sul mare), circondate da quella rigogliosa cornice naturale rappresentata dal promontorio del Caprione, a cui si aggiungono antichi borghi medioevali e incantevoli località turistiche sulla costa.

Fiumaretta è posta di fronte a Bocca di Magra, sulla riva sinistra del fiume Magra. Questa graziosa località balneare, è un ridente luogo di villeggiatura dove paesaggio marino e fluviale si confondono e si estendono spiagge in sabbia fine e compatta.
Fiumaretta è sicuramente il luogo dove gli sport d'acqua sono i veri padroni.
La particolare esposizione ai venti ne fa il luogo privilegiato per gli amanti della vela e del windsurf.


Castelnuovo Magra

Castelnuovo Magra è un borgo antico situato sul Monte Bastione, in posizione dominante e panoramica.
CastelnuovoAppena arrivati al paese, come prima cosa, si presenta allo sguardo l'imponente facciata in stile rinascimentale dell'Oratorio dei Bianchi (1500).
Poi, salendo per pochi metri, si arriva alla piazza della Chiesa dedicata a Santa Maria Maddalena.
La chiesa in stile tardo rinascimentale custodisce al suo interno opere d'arte di grande valore, quali sculture in marmo realizzate da marmorai di Carrara e antichi bassorilievi.

Nella vecchia frazione del paese sulla piazza del Municipio si trovano i resti del castello dei vescovi-conti di Luni.
Ancora oggi sono visibili vaste tracce delle mura, tratti di muratura del castello, la torre a pianta rettangolare, alta 80 m, chiamata Turris Magna.Di particolare importanza sono le Maestà, bassorilievi in marmo bianco, con immagini sacre che decorano le abitazioni lungo tutto il territorio comunale.
Da segnalare anche il palazzo Ingolotti Cornelio, il palazzo Tonarelli e il palazzo Ferrari-Natolini.


Fosdinovo

Il paese di Fosdinovo è situato nella Bassa Val di Magra, in un luogo di passaggio importante tra il mare ed i territori interni.

FosdinovoIl borgo nasce infatti nel XIII secolo con funzione di controllo delle vie di comunicazione tra le valli e la costa.
In questa zona avvenivano traffici commerciali attraverso il valico di Fauce Nova, che attraversavano il Monte Grosso in direzione delle ricche zone padane.
Il territorio si sviluppa ai piedi di un colle che ospita la città di Fosdinovo.
Dal castello il panorama è ancora più suggestivo, si può godere di una splendida vista della bassa val di Magra. La posizione è tanto bella che il castello è rimasto tutt'ora di proprietà della famiglia Malaspina che a Fosdinovo trascorre le vacanze estive.
Nelle zone circostanti che comprendono la piana di Luni è la natura che domina, i boschi sono apprezzati per effettuare tranquille passeggiate o pic-nic nel verde.

Il comune di Fosdinovo ha avuto nel corso dei secoli diverse dominazioni ma i signori che hanno lasciato i segni più importanti sul borgo sono stati sicuramente i Malaspina.
Il castello che ancora porta il nome della famiglia, viene ristrutturato e ampliato seguendo canoni d'avanguardia che rendono la fortezza ancora oggi affascinante e interessante.
La costruzione è aperta al pubblico e gli interni mostrano chiaramente gli interventi che si sono susseguiti nei secoli.
Da segnalare inoltre il vistoso Oratorio dei Bianchi che con la sua facciata in marmo bianchissimo sembra rendere omaggio a questo materiale così prezioso e importante per tutti i territori che si affacciano sulle Apuane.

A fianco la nuova chiesa di San Remigio, nata su di una preesistente e maestosa pieve che ha affascinato nei secoli tutti i viaggiatori che visitavano Fosdinovo.
In questa costruzione è conservato il monumento funebre dedicato a Galeotto Malaspina, opera di pregevole fattura realizzata da uno scultore di origine sicuramente lombarda.


Vezzano Ligure

Vezzano si colloca in una posizione strategica della Val di Magra sopra la piana che ospita la città più importante della valle ovvero Sarzana in un territorio caratterizzato da dolci colline ricche di boschi e di verde.

VezzanoPer chi ama la cultura si possono percorrere itinerari artistici di grande rilievo.
A partire dal borgo di Vezzano Superiore dove si possono vedere i resti dell'antico castello medioevale o la torre campanaria dell'antica chiesa di S. Siro e Prospero che testimoniano l'importante passato della città.
Nella parte bassa si distingue per un impianto urbanistico caratterizzato da strade che si sviluppano seguendo anelli concentrici.
Chi invece preferisce la tranquillità può concedersi camminate nei boschi oppure fermarsi sulle rive dei due fiumi che qui confluiscono oppure raggiungere in poco tempo le località balneari della zona per passare una giornata in spiaggia.


 


MENU >         il Progetto        Galleria        Come Raggiungerci        Prezzi e Prenotazioni        Contatti        Itinerari        ||        Home



developed by Emotion Design  


ENGLISH VERSION