MENU
Residence MONTE BELLO
Residence Monte Bello
via Monte Bello di Fondo
Loc. Monte Bello-Bolano(SP)
Tel. 0187|559061

VERSIONE ITALIANA
Visita la Sezione PROGETTO

Visita la Sezione GALLERIA

Visita la Sezione VIRTUAL TOUR

Guarda il VIDEO

COME RAGGIUNGERCI

Visita la Sezione PRENOTAZIONI

Visita la Sezione CONTATTI

Visita la Sezione ITINERARI

Torna alla HOME PAGE
 
Sezione ITINERARI DOC

Genova

Genova si snoda sulla costa per 35 km e gli edifici, arrampicati fin sulle colline, guardano lontano verso quel mare che da sempre ha segnato la vita della città.

GenovaUna città, che ha fatto la propria fortuna nel Mediterraneo, cimentandosi con le altre Repubbliche Marinare di Venezia, Pisa ed Amalfi per la supremazia dei traffici e commerci e che poi, divenuta una potenza finanziaria, ha visto re e regine chiedere supporto e collaborazione.
Di questa storia gloriosa e superba Genova conserva testimonianze preziose nel suo vastissimo ed intricato Centro Storico, in cui è racchiusa la città medievale delimitata dalla cinta muraria del Trecento, mentre la parte più antica, sottostante la collina di Castello, presenta un'organizzazione stradale abbastanza ordinata, retaggio dell'urbanistica romana.

GenovaLe grandi famiglie dei Doria, Fieschi, Grimaldi - per citarne alcune - da sempre in lotta per il governo della città, hanno lasciato una traccia profonda nei Palazzi rinascimentali della Via Garibaldi, amata da Rubens e Van Dyck che a Genova vissero a lungo, mentre la "city" la troviamo oggi nella Piazza De Ferrari, in Piccapietra, Via XX Settembre, Via S. Vincenzo.
Genova, ha scritto Henry James, "è la più tortuosa ed incoerente delle città, il viluppo topografico più intricato del mondo".
John Russel, giornalista del New York Times, l'ha giustamente definita " una città inaspettata".
La bellezza di Genova è singolare e misteriosa.
Non la si avverte subito, la si scopre a poco a poco con la gioia dell'esploratore.


Acquario di Genova
Costruito in occasione di Expo '92, cinquecentesimo anniversario della scoperta del Nuovo Mondo, nell'area del Porto Antico, l'Acquario di Genova fu progettato per la parte esterna dall'architetto genovese Renzo Piano e per gli interni dallo statunitense Peter Chermayeff.

L'Acquario di GenovaAperto al pubblico il 15 ottobre 1993, con i suoi 10.000 metri quadrati e le sue 71 vasche è il più grande acquario d'Europa ed è uno dei luoghi culturali più frequentati d'Italia. La missione dell'Acquario di Genova è di sensibilizzare il pubblico alla conservazione e gestione razionale degli ambienti acquatici.
Particolare attenzione viene dedicata al mondo della scuola, con attività didattiche ed educative conformi ai programmi ministeriali e realizzate in collaborazione con gli insegnanti.

L'Acquario di GenovaL'ascensore panoramico denominato Bigo, originariamente una gru montata sulle navi da carico, è stato trasformato da Renzo Piano nel simbolo architettonico del porto Antico di Genova, per offrire un panorama mozzafiato della città.
Salendo su questo ascensore panoramico proverete infatti un brivido a 360 gradi: potrete ammirare la bellezza di Genova da un'altezza di 40 metri, offerto dalla cabina rotante e trasparente di questo spettacolare ascensore.

Come si arriva all'Acquario di Genova





   < Come si arriva all'Acquario di Genova.






 


MENU >         il Progetto        Galleria        Come Raggiungerci        Prezzi e Prenotazioni        Contatti        Itinerari        ||        Home



developed by Emotion Design  


ENGLISH VERSION